=

Traduci

Cerca nel blog

L'opportunità di un like...



06 aprile 2017

Inghiotte tutti la spasmodica ricerca di consensi virtuali in rete. Dal comune cittadino allo youtuber di successo non dà scampo. Inghiotte tutti e tutto, dalla partita di pallone alla strage di innocenti. Per vedere like e condivisioni si è pronti a dire le frasi più scontate in assoluto, quelle che vanno sempre bene ovunque, semplicemente perché ennesimo riflesso surrogato di una surrogata opinione pubblica collaudata da decenni con i frame giornalistici. Interventi che non solo non aggiungono nulla alla comprensione di un fenomeno, ma lo polverizzano in scontatezza (preludio all'indifferenza).
Allora bene che nella neonata era informatica tutti scoprano la sacra libertà di seminare il proprio pensiero, ma sarà il momento prima o poi anche di chiedersi cosa si sta seminando e su che terreno?
Un rabbino disse "Ho trascorso la mia vita tra i saggi e non ho riscontrato nulla che sia per l'uomo migliore del silenzio". Il silenzio. Ottimo preludio per studiare semi e terreni.












Nessun commento:

Posta un commento